Trentatrè

IMG_3929Trentatré è un numero che per molti magari non ha nessuno significato, per me invece ne ha.

Oggi sono 33 settimane di “convivenza” tra me e il #minitir. Con i pensieri mi viene normale pensare a queste 33 settimane dove di bello c’è stato veramente gran poco.

Paure, ansie, emozioni contrastanti, lacrime versate e parole dure dette…non avrei mai pensato di arrivare a dire 33 settimane di noi.  Troppe complicanze, troppe brutte notizie ad ogni  porta  chiusa  di qualche medico ma oggi siamo a 33.

Non voglio pensare alla 32°settimana perché è da eliminare totalmente, ho imparato cosa sono le contrazioni, ho conosciuto la sala parto, ho conosciuto la procedura del mio parto così particolare…insomma pensiamo alla 33° settimana. Un’altra settimana “regalata” a noi che viviamo veramente giorno per giorno.

In queste settimane:

  • ho imparato così tante cose tra cui vivere giorno per giorno e per una che vive con l’agenda in mano dove deve essere tutto programmato e pianificato non è stato molto facile;
  • ho imparato ad apprezzare ancora di più le piccole cose soprattutto quelle fatte con amore perché si sentono quando sono fatte con amore e quando sono fatte “perché si deve”;
  • ho imparato a dare priorità a cose e persone ma soprattutto mi sono resa conto di quanto sia importante la mia salute perché senza salute non si và da nessuna parte; ho imparato…..

…viviamo questo giorno così così com’è!

Rispondi