..1 mese di rinascita!

Marco Valerio il 15 marzo ha compiuto un mese e Mariavittoria 6 anni. Abbiamo deciso che il 15 marzo era una giornata dedicata esclusivamente a lei.

Per me è stata una giornata piena di ricordi, emozioni, paure e pensieri soprattutto perchè dovevo ritirare gli esami del sangue e questa cosa mi metteva un pò d’ansia.

Sei anni fa mettevo al mondo Mariavittoria e un mese fa Marco Valerio, direi che è un emozione fortissima ma nello stesso tempo in cui Marco Valerio apriva gli occhi io li ho chiusi. E’ veramente difficile non pensarci e fare finta di nulla e godere ciò che mi ha dato la vita. Ho rischiato di non vedere crescere i miei bambini, ho rischiato di perdermi tutto quanto e purtroppo questo è un dato di fatto!

Ho sempre pensato che con la nascita di Mariavittoria fossi rinata un’altra volta perchè mi è stata data la possibilità di crescere assieme a lei ma con la nascita di Marco Valerio ho dovuto rivedere questo mio pensiero e stato d’animo.

E’ stato un mese difficile dove mi sono scontrata con tante cose e persone.

Per me è stato un mese veramente  complicato; ho dovuto rialzarmi senza pensare troppo perchè c’erano due bambini e un peloso che avevano bisogno di me. Sono scoppiata a piangere non so quante volte anche solo per: un pensiero, per un’emozione, per un’abbraccio, per un sorriso,  per le cattiverie gratuite che mi sono state dette, per non avere il latte necessario per far crescere il mio bambino, per deludere le aspettative che le persone che hanno di me, per quella nuova cicatrice, per quelle punture fatte sul braccio che bruciavano di tante cose, per non riuscire a dire quello che avevo dentro, per aver voglia di ringraziare 8 persone e non poterlo fare ..nulla è come prima o molto probabilmente sono io che non sono uguale a prima.

La vita ha un’altro sapore, ha un nuovo colore e io ho chiuso gli occhi per non so quanto tempo  e li ho riaperti….grazie a chi me l’ha permesso di rifarlo!

Rispondi